Io sono una Strega: tu, chi sei?

Io sono una strega. Ho il mio cammino e non deve essere necessariamente lo stesso che tu percorri. Io non ho abbandonato una chiesa per abbracciarne un’ altra. I dogmi sono dogmi, non importa di quale colore li vuoi dipingere. Io sono una strega, e ho bisogno veramente di poco. Non ho bisogno di un’estetica, non ho bisogno di una … Continua a leggere

La Sirenetta, i talenti e la disabilità

Come i miei amici sanno, sono una grandissima fan del mondo Disney e in particolare dei film dell’epoca del “Rinascimento Disney”. Negli ultimi anni Ariel, Belle, Cenerentola e compagnia cantante, sono finite nel mirino della rete perchè considerate cattivi esempi di realizzazione personale per le giovani bambine che si affacciano al futuro. Non posso negare che i canoni che si … Continua a leggere

ASMR HARCORE o PORNO SOFTCORE?

Link

ASMR. Appena ne ho sentito parlare ho capito subito. Sin da quando ero bambina, ho sempre provato una delizia particolare nell’ascoltare certi rumori. Il ticchettio delle dita sulla copertina di un libro, il suono della carta da regalo accartocciata, le lenticchie che mia mamma separava nel piatto prima di preparare il minestrone. Tutti suoni che generano ASMR.

Per intenderci, davanti a questo genere di suoni, provo una sensazione piacevole simile a quella soddisfazione che quasi tutti provano nello schiacciare le bolle di plastica degli imballaggi. Non tutte le persone sono sensibili a questo tipo di sensazioni sonore. ASMR significa “Autonomous sensory meridian response” e indica quelle sensazioni di formicolio, di rilassamento, di soddisfazione, che noi persone sensibili proviamo in risposta a stimoli sonori leggeri e rilassanti, come lo scorrere di una clessidra, il ticchettio della pioggia, la carta che fruscia.

Alcune persone sono sensibili e avvertono queste sensazioni in modo più o meno marcato: ascoltare questi suoni può essere utile in caso di stress e insonnia, perchè l’effetto sonoro è percepito come estremamente rilassante. Altri invece non sono sensibili agli ASMR e l’ascolto di rumori o sussurri non produce in loro nessun piacere e nessun rilassamento.

Io sono stata una grande amante dell’ ASMR per tutta la vita, senza nemmeno saperlo. Solo negli ultimi anni si è diffuso sotto questo nome, e tanti appassionati producono e consumano audio e video di ASMR in ogni parte del mondo.

Su YouTube se ne possono trovare a migliaia. La cosa buffa è che però, col passare degli anni, la fantasia e l’appeal che l’ASMR ha sulla comunità internettiana hanno finito per deformare la natura confortante di queste produzioni facendola virare sul role playing a volte pienamente ridicolo o addirittura inquietante.

Ho scoperto, con una punta di disgusto unita al divertimento, che esiste un numero insano di video in cui ragazzi a torso nudo sussurrano al microfono e muovono le mani sulla cam fingendo di accarezzarti e di dormire con te! Questi video super imbarazzanti e cringiosissimi a me provocano sia risate che disgusto, ma a quanto pare milioni di donne li seguono seriamente e li apprezzano, chiudendo gli occhi, ascoltando gli spunti sonori e fingendo di avere qualcuno accanto a sè. (Donne piuttosto sfigatelle. Se me lo chiedete, meglio la solitudine più totale di questi video imbarazzanti!)

Questi video solitamente vanno sotto al nome di “Imaginary boyfriend ASMR” o nomi simili, e propongono la simulazione di un fidanzato che ti sussurra cose carine. Il problema (ce ne fosse solo uno…) è che non ci si limita solo alla voce o ai suoni, ma i creatori di questi video si esibiscono in un sacco di mossette imbarazzanti, espressioni alla Zoolander, bocche a culo di gallina, cercando in tutti i modi di essere sexy e dando vita a una cosa grottesca e ridicola. Inguardabili.

L’equivalente femminile di questo filone di ASMR è il tipo di video in cui la ragazza che produce gli ASMR parte creando suoni e sussurri del tutto normali e, quando comincia a fare le grandi visualizzazioni, comincia a deviare verso i gemiti e finisce nel pornazzetto casalingo. Tutto estremamente imbarazzante, soprattutto perchè a livello visivo è accompagnato da “do me eyes” forzatissimi e abbastanza ridicoli, da mosse strane come lo strofinamento del microfono con … hemm… “eccessivo entusiasmo” e simili amenità.

Se volete cringiare fortissimo o farvi una risata,  questo è quanto di peggio ho trovato in vita mia:

Ovviamente (e grazie al cielo!) non tutti i creatori di ASMR fanno così schifo. Anzi, ci sono alcuni video ASMR davvero belli, creativi, ben realizzati. Uno dei miei ASMR artist preferiti è Accidentally Graceful, una ragazza piena di talento che crea  ASMR di vario genere, dal classico video con suoni e voce, alla lettura di fiabe e romanzi sottovoce, ai video roleplay in cui mette in scena chiacchierate piacevoli e divertenti (crea anche i personaggi e le ambientazioni).

Grace è anche una bravissima cantante e attrice e spesso unisce i suoi talenti per creare ASMR particolari, come questo:

o roleplay divertenti e leggeri:

Le sue creazioni ASMR mi aiutano a rilassarmi e ad addormentarmi serena, e ormai Accidentally Graceful, con la sua bravura e la sua simpatia, è diventata parte della mia routine serale del relax, insieme ai miei video preferiti di meditazione guidata e alla musica d’atmosfera. Ve la consiglio tantissimo!  E voi, siete sensibili agli ASMR? Conoscevate questo mondo?

AGI E DISAGI DEL MIO COSTUME DA UMANO

Domenica ho indossato di nuovo il mio costume da essere umano. Sono stata in un posto interessante, circondata solo da persone molto carine e gentili. Ma il mio costume da essere umano pizzica. Un po’ come quei vecchi maglioni di lana tanto scomodi. Il mio costume da essere umano, se lo indosso troppo a lungo, mi lascia ferita e infastidita. … Continua a leggere

UN BLOG QUALUNQUE

Questo sarà un blog qualunque. Nessuna pretesa. Solo un altro posto in cui scrivere cose che tra cinque o sei anni mi prenderò a schiaffi per aver solo immaginato di poter dire! Ricordatevi di questa cosa, ci ritorneremo 😉   Sono una forma di vita a base di carbonio, non particolarmente interessante, quindi questo blog sarà esattamente ciò che promette … Continua a leggere